special class – 25 Giugno 2016 – I titoli di efficienza energetica

SPECIAL CLASS – TECNICA INDIVIDUALE

I Titoli di Efficienza Energetica (TEE), denominati anche certificati bianchi, sono istituiti dai Decreti del Ministro delle Attività Produttive, di concerto con il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio 20 luglio 2004 (D.M. 20/7/04 elettricità, D.M. 20/7/04 gas) come successivamente modificati ed integrati con i D.M. 21/12/07 e D.M. 28 dicembre 2012 determinante, quest’ultimo, gli obiettivi quantitativi nazionali di incremento dell’efficienza energetica per il quadriennio 2013-2016.

I TEE sono emessi dal Gestore dei Mercati Energetici (GME) in favore dei soggetti di cui all’articolo 7 del D.M. 28 dicembre 2012 (distributori di energia elettrica e gas e società controllate dai distributori medesimi; società operanti nel settore dei servizi energetici – ESCO -; soggetti di cui all’articolo 19, comma 1, della legge 9 gennaio 1991, n. 10, che hanno effettivamente provveduto alla nomina del responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia di cui al medesimo articolo 19; imprese operanti nei settori industriale, civile, terziario, agricolo, trasporti e servizi pubblici, ivi compresi gli Enti pubblici, purché abbiano provveduto alla nomina del responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia – applicando quanto previsto all’articolo 19, comma 1, della legge 9 gennaio 1991, n. 10 – ovvero si siano dotati di un sistema di gestione dell’energia certificato in conformità alla norma ISO 50001 e mantengano in essere tali condizioni per tutta la durata della vita tecnica dell’intervento), sulla base dei risparmi conseguiti e comunicati al GME dal Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.A. (GSE), nel rispetto delle disposizioni di cui al D.M. 28 dicembre 2012. Il GME emette, altresì, TEE tipo II-CAR attestanti interventi di risparmio energetico ottenuti su impianti di cogenerazione ad alto rendimento per i quali l’attività di certificazione è effettuata dal GSE, in attuazione delle previsioni di cui al Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 5 settembre 2011.

I TEE hanno un valore pari ad un tep e si distinguono nelle seguenti tipologie:

  • titoli di tipo I, attestanti il conseguimento di risparmi di energia primaria attraverso interventi per la riduzione dei consumi finali di energia elettrica;
  • titoli di tipo II, attestanti il conseguimento di risparmi di energia primaria attraverso interventi per la riduzione dei consumi di gas naturale;
  • titoli di tipo III, attestanti il conseguimento di risparmi di forme di energia diverse dall’elettricità e dal gas naturale non destinate all’impiego per autotrazione;
  • titoli di tipo IV, attestanti il conseguimento di risparmi di forme di energia diverse dall’elettricità e dal gas naturale, realizzati nel settore dei trasporti e valutati con le modalità previste dall’articolo 30 del D.Lgs n. 28/11;
  • titoli di tipo V, attestanti il conseguimento di risparmi di forme di energia diverse dall’elettricità e dal gas naturale, realizzati nel settore dei trasporti e valutati con modalità diverse da quelle previste dall’articolo 30 del D.Lgs n. 28/11;
  • titoli di tipo II-CAR, attestanti il conseguimento di risparmi di energia primaria, la cui entità è stata certificata sulla base di quanto disposto dal decreto ministeriale 5 settembre 2011;
  • titoli di tipo IN emessi a seguito dell’applicazione di quanto disposto dall’articolo 8, comma 3, del decreto ministeriale 28 dicembre 2012 in materia di premialità per l’innovazione tecnologica;
  • titoli di tipo E emessi a seguito dell’applicazione di quanto disposto dall’articolo 8, comma 3, del decreto ministeriale 28 dicembre 2012 in materia di premialità per la riduzione delle emissioni in atmosfera.

Obiettivi didattici. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • conoscere la struttura dei certificati bianchi
  • comprendere la applicabilità o meno del sistema dei certificati bianchi ad un intervento di risparmio energetico
  • valutare i benefici economici provenienti dai certificati bianchi ottenibili per un eventuale intervento di risparmio energetico

Sede: Dipartimento di Ingegneria Astronautica – sez. Elettrica, in via delle Sette Sale 12, Roma

Date e durata: 25 giugno 2016 dalle ore 9 alle ore 13

Costo: Gratuito

Docente: Prof. Ezio Santini

Programma del corso

  • 09:00–10:00 Cosa sono i TEE – come scambiare i TEE
  • 10:00–11:00 Gli operatori, la normativa, l’accesso al registro
  • 11:00–12:00 Il mercato dei TEE
  • 12:00–13:00 Le schede standard